Distilleria Louis Roque

Nel 1905 Louis Roque fonda la propria distilleria all’interno di un convento, a Souillac, nel dipartimento di Lot. Diventa da subito lo specialista dell’acquavite di prugne per un vero e proprio caso. A seguito della penuria d’uva dovuta alla crisi fillosserica, Louis decide di dedicarsi alla distillazione di più di cento varietà diverse di prugne.

Oggi l’azienda è gestita dalla quinta generazione della famiglia e, nonostante il passare degli anni, sono rimaste inalterate l’artigianalità e l’amore con cui vengono prodotti i distillati della Louis Roque.

La Vieille Prune viene distillata in un alambicco di rame con doppia distillazione e, successivamente, invecchiata per quattro anni in fusti di quercia. La Réserve Impérial, invece, viene invecchiata dieci anni prima di essere imbottigliata.

Eau d e Vie “La Vieille Prune”
Eau d e Vie “La Vieille Prune Réserve Impériale”
Liqueur “La Vieille Noix”
Liqueur “Belle de Châtaigne”